Addio nel mondo del tennis, è ufficiale: annuncio sul ritiro

La notizia delle ultime ore sta sconvolgendo il mondo del tennis, uno dei suoi protagonisti si ritirerà dai campi.

Il tennis è rimasto quasi sotto shock dall’ultima news. Un protagonista appenderà la racchetta al chiodo, il rimpianto per i tifosi sta aumentando sempre più.

Si ritira dal tennis
Arriva il primo ritiro nel 2024 (LaPresse) – tshot.it

La nuova stagione è iniziata in grande spolvero, le prime esibizioni in campo e i sorteggi degli Australian Open stanno tenendo banco tra gli appassionati. Sarà una stagione con grandi incontri, il 2024 si preannuncia come un anno davvero di grandi emozioni.

Un primo dispiacere è arrivato da un recente annuncio, un campione si ritira ufficialmente. Una notizia che lascia senza fiato gli appassionati, è un duro colpo da digerire per quanti lo hanno ammirato in campo. Un tennista di grande qualità sarà così protagonista in un altro ambito.

Si ritira dal tennis, è un colpo di scena

La sconfitta nel torneo di Brisbane è stata l’ultima gara della sua carriera, l’amarezza è tale da chiudere in anticipo. Mancano le motivazioni e anche un po’ di forze fisiche, il campione si è reso conto di non poter reggere i ritmi vorticosi del tennis mondiale come un tempo. Tanto è il rammarico, a 34 anni lascerà il mondo tennistico da giocatore e con tante belle imprese da poter raccontare: John Millman dice addio al tennis.

Millman si ritira dal tennis
John Millman lascia il tennis (ansa foto) – tshot.it

L’australiano ha chiuso con un pizzico di tristezza la sua carriera, il tennista è stato eliminato nel secondo turno nel torneo di casa. La gara a Brisbane ha registrato la sconfitta per Millman contro Molcan e il ritiro dalle scene annunciato dopo poche ore dal ko. Millman lascia i campi, è stato un tennista quasi agli antipodi rispetto a tanti altri suoi colleghi, uno sportivo molto concreto e poco appariscente anche nel suo modo di essere. Personaggio schivo ma sincero, è arrivato sino alla trentatreesima posizione nel ranking Atp.

Le soddisfazioni per Millman non sono mancate nel corso della sua carriera. Ha vinto qualche torneo negli anni precedenti ma soprattutto era diventato lo spauracchio dei big. Gente di grande livello come Nadal e Federer hanno avuto spesso difficoltà nell’affrontare l’australiano, il suo tipo di tennis lineare e senza troppi fronzoli è stato sofferto dai campionissimi. Proprio contro Roger Federer arrivò forse la migliore gara della carriera, l’ex campione svizzero è stato battuto agli Open nel 2018: una grande giornata di gloria ricordata ancora oggi dai fan di Millman.

Impostazioni privacy