Berrettini choc, notizia di questi minuti: i suoi fan sono disperati

Non arrivano buone notizie per Matteo Berrettini, i tifosi italiani sono sempre più in ansia per le condizioni del tennista.

Matteo Berrettini era atteso agli Open d’Australia ma si è ritirato prima ancora di mettere piede in campo. Le sue ultime news allarmano i suoi tifosi, c’è un ulteriore novità da registrare che fa rimanere un po’ perplessi gli appassionati di tennis.

Notizia choc per Berrettini
Il tennista italiano preoccupa i tifosi (ansa foto) – tshot.it

Il 2024 è un anno in salita per Matteo Berrettini, che contava di recuperare terreno nel ranking Atp e di tornare a vincere come un tempo. Il tennista romano non è sceso in campo agli Open d’Australia, era atteso dall’incontro con Tsitsipas ma i problemi al piede l’hanno bloccato. Berrettini ha così ammirato in tv le imprese di Jannik Sinner, sognando un giorno di essere al 100% e di poterlo affrontare in un derby italiano.

Berrettini non tornerà in campo nell’immediato e c’è un’ulteriore conferma su come il suo recupero dovrà essere necessariamente allungato. Agli acciacchi fisici si è aggiunto il giallo di una “wild card”, che avrebbe infastidito lo stesso tennista in queste ultime ore.

Berrettini out, cos’è successo

C’è un caso all’orizzonte e coinvolge gli Atp di Marsiglia, un evento che sarà in scena nei prossimi giorni ma è già ricco di indiscrezione e di gialli. In particolare, il torneo non sembra avere un particolare feeling con gli italiani dopo che l’organizzazione aveva prima criticato con un post (poi rimosso) la mancata partecipazione di Jannik Sinner, che riposerà un po’ di più dopo la vittoria del grande slam. Non ci sarà Sinner e nemmeno Berrettini in Francia, al tennista non è stata offerta una wild card.

Berrettini out: non parteciperà a torneo
I francesi non invitano Berrettini a Marsiglia (ansa foto) – tshot.it

L’invito speciale per avere il tennista romano non è stato mai formalizzato e Berrettini, a questo punto, ha rinunciato direttamente a una eventuale partecipazione, anche abbastanza seccato da tutta questa vicenda, stando a quanto riporta Tuttosport. I francesi offriranno un posto speciale a Zverev, attualmente numero sei al mondo e si troverebbe in una posizione da grande favorito in questa competizione senza grandi stelle.

Matteo Berrettini, superata la delusione transalpina, ora si concentrerà al meglio sulla sua preparazione e vorrà recuperare da tutti gli infortuni. Non gioca una gara ufficiale ormai dal secondo turno degli Open del 2023: il 31 agosto scorso fu sconfitto dal francese Arthur Rinderknech e rimediò un infortunio alla caviglia. The Hammer ha comunque obiettivi importanti da raggiungere, mettendo nel mirino la partecipazione agli Open di Rotterdam (dove ci sarà anche Sinner) e poi puntare alle tappe americane dei Masters 1000 ad Indiana Wells e Miami.

Impostazioni privacy