Campionato italiano, 4 punti di penalizzazione: classifica stravolta

Una penalizzazione cambia il volto del campionato, i quattro punti in meno mettono in grossa difficoltà il club.

La frenata in classifica è evidente, questa penalizzazione travolge letteralmente tutto il torneo italiano. Quattro punti in meno non saranno così semplici da smaltire, il problema sarà ben evidente nel finale di questa stagione.

Nuova penalizzazione in classifica
Una penalizzazione turba il calcio italiano (Lapresse) – tshot.it

La situazione del club cambia in peggio, la decisione ha lasciato anche stupita la stessa società, che non si aspettava questa doccia gelata. Una penalizzazione di quattro punti è dura per un club che già nel corso di questa annata calcistica ha avuto tante difficoltà.

Ai risultati non proprio lusinghieri in campo, si sta aggiungendo un bel problema ad aggravare la classifica. La sanzione non è stata digerita dalla dirigenza e nemmeno dalla piazza: quanto sta maturando potrebbe avere un effetto piuttosto negativo sul gruppo in campo.

Club in crisi, cosa sta accadendo

La situazione delicata riguarda uno storico club del calcio pugliese, che non vive una situazione facile in classifica e – come riporta Rai News – tutto ciò è un duro colpo per i tifosi. Il Tribunale Federale Nazionale ha inflitto quattro punti di penalizzazione in classifica al Brindisi, che milita in Serie C girone C, a seguito delle violazioni di natura amministrativa.

Quattro punti penalizzazione per club
Il Brindisi fermato in Serie C (Instagram) – tshot.it

Non solo, come informa la Figc è arrivata anche l’inibizione per 45 giorni dell’amministratore unico del club, Mariachiara Rispoli. Un provvedimento ritenuto ingiusto da parte della società, che ha già annunciato di fare ricorso:Esprimiamo stupore e disappunto per la sentenza che di fatto equipara il ritardato versamento di ritenuti e contributi da parte del sodalizio adriatico all’omesso versamento”.

Una situazione non facile per la squadra pugliese, che già in questa stagione sta attraversando tante difficoltà sul piano sportivo. Ultimo in classifica, il Brindisi ha conquistato sinora 19 punti, ne vanno ora tolti quattro, quindi i biancoblu sono al momento a quota 15 e sempre più in fondo alla graduatoria.

Lo spettro della retrocessione diretta si fa sempre più concreto, il Brindisi si ritrova così a ben dodici lunghezze dalla coppia di squadre attualmente penultime: Virtus Francavilla e Monterosi sono a quota 27 e con altre motivazioni rispetto al Brindisi. Inseguire il treno per i playout si fa quasi impossibile, i pugliesi nelle ultime cinque gare avevano conquistato due punti e, con questa penalizzazione, vedono ormai ridursi a un lumicino le speranze sportive.

Impostazioni privacy