Dalla Juve al Milan: reazione a catena

Un particolare intreccio di mercato tiene legate Juventus e Milan, nella prossima stagione il calciomercato stravolgerà i due club.

Milan e Juve stanno lottando in campionato per un piazzamento Champions League, ma guardano anche oltre. La ricerca del miglioramento sta creando un particolare intreccio tra le due società.

Intreccio mercato Juve Milan
Juventus e Milan attive già sul mercato (ansa foto) – tshot.it

Reggere il confronto con l’Inter non è facile, la stagione in corso conferma la differenza di qualità. Juventus e Milan andranno sul mercato ben convinte nella prossima estate, l’obiettivo è di ridurre le distanze con i nerazzurri guardando anche ai conti societari.

Le due società valutano bene degli innesti per il futuro: un po’ dipenderà anche dalla permanenza dei tecnici, ma c’è una mossa in ballo che sta già creando un po’ di dibattito tra i tifosi. L’intreccio partirà direttamente da un primo colpo all’estero, scatenando uno strano meccanismo a catena che coinvolgerà Milano e Torino.

Milan-Juve, c’è una terza big che interviene

Le mosse di mercato potrebbero aprirsi proprio con un’ipotesi che arriva dall’Inghilterra. I media britannici sottolineano come il Chelsea abbia ancora problemi per la porta, cederà Sanchez e cercherà un nuovo numero uno. Le attenzioni degli inglesi crescono nei riguardi di un top player, Mike Maignan dal Milan al Chelsea torna un tema principale sul mercato.

Juve Milan sul mercato portieri
Mike Maignan torna l’obiettivo del Chelsea (LaPresse) – tshot.it

Il portiere potrebbe andare via per una cifra intorno ai 70-80 milioni di euro, i rossoneri incasserebbero una maxi plusvalenza e andrebbero alla ricerca di un nuovo titolare tra i pali. In questo caso, ecco come la Juventus potrebbe dare una chiave di svolta sul mercato. I bianconeri potrebbero provare a offrire Perin al Milan se arriverà Carnesecchi in bianconero, ma l’atalantino, in questi ultimi tempi, è al centro degli interessi di entrambi i club.

Il portiere dell’under 21 resta una scelta importante per il futuro, Milan e Juve lotteranno per averlo anche se la quotazione sta diventando sempre più alta. L’Atalanta valuta Carnesecchi 40 milioni di euro, una cifra che potrebbe comprendere qualche contropartita tecnica, sia per i rossoneri che per i bianconeri.

L’Atalanta ha in ballo il riscatto di De Ketelaere, il Milan verserebbe qualche milione aggiuntivo ai bergamaschi e lascerebbe così il cartellino del belga ai nerazzurri (fissato a 22 mln), eliminando inoltre eventuali percentuali sulla futura rivendita. La Juve, invece, ha diversi elementi bergamaschi nel mirino, proponendo gente come Soulè e Barrenechea come contropartita e tentando, magari, uno scambio alla pari per avere l’erede in porta di Szczesny. Per ingaggio ed esperienza, quest’ultimo, potrebbe rientrare proprio negli interessi del Chelsea, anche se ha spesso ribadito come vorrà restare a Torino e concludere in Italia la sua carriera.

Impostazioni privacy