Dopo Hamilton altro colpo sensazionale della Ferrari, l’annuncio

La Ferrari sogna in grande, dopo Lewis Hamilton è pronto un altro pezzo da novanta soffiato a una big in Formula 1.

La nuova Ferrari del futuro poggerà su basi importanti, Lewis Hamilton è il primo colpo già annunciato per fare rinascere la Rossa e al suo fianco avrà un altro uomo dall’altissima esperienza e dal curriculum importante.

Nuovo colpo per Ferrari
Non solo Hamilton arriverà a Maranello (LaPresse) – tshot.it

Le prime due gare della stagione hanno mostrato qualche segnale incoraggiante per la Ferrari, la nuova SF-24 sta comunque tenendo il passo in pista. Non è al livello della RB20 guidata da Max Verstappen, ma la scuderia italiana potrà lavorare con fiducia soprattutto per migliorare la macchina in vista del futuro.

L’obiettivo sarà di dare in mano ad Hamilton una vettura che possa essere in grado di vincere il titolo mondiale, affiancandogli un ingegnere di assoluto livello. La mossa sta spiazzando un po’ tutta la F1, qualche soffiata arrivata dai media italiani e esteri conferma tutto l’interesse della Ferrari di rinforzarsi anche allargando il management sportivo.

Ferrari, colpo importante dalla Red Bull

Un trasferimento importante sarebbe in ballo dalla Red Bull, il team campione del mondo potrebbe perdere qualche suo big prossimamente. La crisi interna della scuderia porterà così a nuove valutazioni, il team di Maranello sa come questo sia il momento giusto per tentare un vero e proprio blitz sul mercato. Aumentano così le chance di vedere Adrian Newey (miglior tecnico su piazza) in Ferrari.

Dalla Red Bull alla Ferrari
Adrian Newey può lasciare la Red Bull (LaPresse) – tshot.it

La Ferrari andrebbe a colpo sicuro su un’autentica istituzione della Formula 1. L’ingegnere ha un record che fa sognare: per dodici volte le vetture che ha progettato hanno vinto il titolo mondiale, un dato sicuramente da tenere in conto per la Rossa. Tornare a dominare il campionato, con un titolo costruttori che manca dal 2008, sarà l’obiettivo principale per la scuderia di Maranello, Newey sarebbe l’uomo adatto cui affidare l’intero progetto tecnico dalla prossima stagione.

L’eventuale addio di Newey alla Red Bull è stato analizzato anche dall’esperto consigliere Helmut Marko. L’80enne austriaco (anche lui in procinto di lasciare la scuderia) ha dichiarato a ‘Motorsport.Total’: “Newey alla Ferrari? Spero proprio di no, dobbiamo continuare a essere impegnati per migliorare”. Proprio sul piano della tranquillità si gioca – in fondo – la partita sul mercato. La Red Bull ha tante situazioni interne di conflitto, la Ferrari invece vorrà rilanciarsi al massimo: l’accoppiata Newey-Hamilton cambierebbe i destini della F1.

Impostazioni privacy