E’ già tutto fatto con l’Inter, firmerà un quadriennale

L’Inter non vuole fermarsi dopo il colpo Buchanan. Pronto un quadriennale per il top player: si avvicina la firma a parametro zero.

Il primo colpo, quello ritenuto più urgente, è stato concretizzato. E’ infatti realtà l’ingaggio di Tajon Buchanan, prelevato dal Bruges per una spesa complessiva pari a 7 milioni più 3 legati a determinati bonus. L’esterno canadese, che percepirà 1.5 milioni netti fino al 2028, andrà a prendere il posto del deludente Juan Cuadrado (ai box per infortunio). Ora l’Inter potrà sondare il mercato in maniera serena, andando a caccia di rinforzi in vista della stagione 2024/25.

Nuovo colpo per l'Inter
Giuseppe Marotta è a caccia di rinforzi (Ansa) – Tshot.it

Due, in particolare, i colpi a parametro zero che l’amministratore delegato Giuseppe Marotta vorrebbe mettere a segno. Il primo risponde al nome di Tiago Djalò, legato al Lille fino al 30 giugno e non intenzionato a firmare il rinnovo. I tentativi da parte dei francesi di convincerlo a rimanere sono andati a vuoto, al punto da rendere inevitabile il divorzio. I nerazzurri, da tempo in contatto con l’entourage del portoghese, si sentono in pole position ed hanno già incassato il gradimento del diretto interessato, nel mirino pure della Juventus che vorrebbe portarlo a Torino già a gennaio.

Nel mirino di Marotta, poi, c’è Piotr Zielinski poco convinto di proseguire la propria avventura al Napoli. Il presidente Aurelio De Laurentiis, in occasione dell’ultimo meeting, ha messo sul piatto un triennale da 3 milioni senza riuscire, però, a strappare il “sì” del polacco che ambisce a cifre ancora più alte. La trattativa è quindi finita su un binario morto, con Marotta pronto ad approfittare della situazione per strappare il 29enne ai Campioni d’Italia.

Inter, la firma si avvicina: pronto il quadriennale per il top

Per Zielinski, autore di 3 gol ed altrettanti assist nelle 23 apparizioni finora totalizzate di cui 17 in Serie A e 6 in Champions League, è pronto un quadriennale che gli consentirebbe di guadagnare, complessivamente, 20 milioni. Un’offerta ricca, che ha spinto il classe 1994 a valutare davvero la possibilità di trasferirsi alla corte di Simone Inzaghi.

Nuovo colpo per l'Inter
Piotr Zielinski ha accettato la proposta dell’Inter (LaPresse) – Tshot.it

Zielinski, nella rosa nerazzurra, andrebbe a prendere il posto di Stefano Sensi (impiegato solo 3 volte in Serie A) che Marotta lascerà libero al termine dell’attuale stagione. Possibile, poi, l’addio di Davy Klaassen scivolato indietro nelle gerarchie del proprio allenatore (appena 142 minuti trascorsi all’interno del rettangolo di gioco). Si vedrà più avanti. L’Inter, adesso, vuole chiudere l’operazione Zielinski in modo tale da rafforzare ancora di più l’organico a disposizione di Inzaghi. La fumata bianca appare sempre più vicina.

Impostazioni privacy