Federica Pellegrini-Sinner: la rivelazione è da non credere

Sinner e Federica Pellegrini, chi lo avrebbe mai detto? La rivelazione inaspettata ha spiazzato i tifosi azzurri.

Il primo Masters 1000, il rientro in top ten e la scalata che lo ha portato al quarto posto della classifica mondiale. E ancora, le prime vittorie contro i top player e la Coppa Davis. Non v’è dubbio sul fatto che quello su cui sta per calare il sipario sia stato un anno memorabile, insomma, per Jannik Sinner.

Federica Pellegrini fa un paragone tra Sinner e Ceccon
Federica Pellegrini diventerà mamma tra qualche giorno (AnsaFoto) – Tshot.it

Il tennista altoatesino è esploso all’improvviso e gli italiani non potrebbero essere più felici di così. Soprattutto perché, appunto, al nativo di San Candido va il merito di aver dato un contributo enorme affinché l’Italtennis riportasse nel Bel Paese l’insalatiera che era stata vista, per l’ultima volta, ben 47 anni fa. Ci sta, quindi, che ora come ora sia trattato alla stregua di un eroe. Che tutti siano pazzi di lui e che tutti non vedano l’ora di rivederlo in campo, dopo questo fugace break di fine stagione nel corso del quale Jannik si è dedicato anima e corpo alla preparazione invernale.

Sinner è sulla bocca di tutti, in definitiva. Perfino su quella di Federica Pellegrini, che nelle prossime settimane diventerà mamma per la prima volta e che non ha potuto fare a meno, nell’intervista rilasciata al quotidiano La Stampa, di parlare – come tutti – del numero 4 del mondo. Facendo, peraltro, un paragone azzeccatissimo e da non credere.

Sinner incassa dei nuovi complimenti: arrivano dalla Pellegrini

Sinner è come Ceccon – ha detto la Divina, riferendosi al nuotatore italiano che si è laureato campione del mondo a Budapest 2022 nei 100 metri dorso – quelli pronti che fanno tutto in progressione costante. Quando io salivo sul blocco poteva succedere di tutto, loro magari perdono, ma non sballano“.

Sinner-Pellegrini: colpo di scena che lascia di sasso
Jannik Sinner e la Pellegrini: nuovo colpo di scena (LaPresse) – tshot.it

Sinner farà meno fatica di noi – ha osservato ancora la campionessa, che ha poi sposato il suo allenatore Matteo Giunta – il tennis è mediatico, io e Alberto (Tomba, ndr), siamo partiti da nuoto e sci e diventati simbolo. Ci va carattere”. Ha usato delle parole molto lusinghiere, dunque, per descrivere la volpe di San Candido, che proprio Tomba avrebbe intenzione di fare entrare nel suo “club” esclusivo insieme alla stessa Federica e a Valentino Rossi.

Un meritatissimo attestato di stima, per di più da parte di una persona che lo sport lo “capisce” e che ne ha vissuto sulla pelle oneri o onori. E non potrà che fare piacere, a Jannik, scoprire che sul suo carro ci sia anche lei. La Divina che tante soddisfazioni, negli anni trascorsi in vasca, ha regalato agli italiani. Proprio come lui.

Impostazioni privacy