“Firma vicina”: è esplosa la bomba Verstappen

Colpo di scena clamoroso in Formula 1, con una novità importante in ballo per Max Verstappen.

Il campione del mondo è al centro delle polemiche negli ultimi giorni, ma dovrà restare concentrato in pista nonostante quanto stia accadendo al di là dei paddock.

Verstappen firma nuovo contratto
Max Verstappen resta in ballo per il 2025 (LaPresse) – tshot.it

Le prestazioni di Max Verstappen saranno guardate con attenzione dopo i rumors degli ultimi giorni. Il campione del mondo vorrà conquistare il suo terzo Gp stagionale nell’appuntamento in Australia: le preoccupazioni però non arrivano da quanto è il grado di fare l’olandese al volante.

I fan sono stupiti da un ultimo annuncio che sta spiazzando un po’ tutto il mondo motoristico. Verstappen sarebbe pronto a firmare un nuovo contratto. Dal 2025 ci saranno novità importanti per il driver: l’addio alla Red Bull sta prendendo forma, nonostante un maxi contratto (da 70 mln annui) che lega le parti.

Verstappen via dalla Red Bull, ecco l’annuncio

Una rivelazione al ‘The Sun’ è ora analizzata con grande attenzione dagli sportivi. L’ex pilota Jhonny Herbert ha fatto il punto della situazione e ha svelato un’incredibile indiscrezione sul futuro di Max Verstappen, che sarebbe vicino a firmare con la Mercedes, diventando così l’erede di Lewis Hamilton nella prossima stagione.

Verstappen via dalla Red Bull
Horner spinge lontano Verstappen (Lapresse) – tshot.it

Un colpo di mercato clamoroso sarebbe in ballo, l’ex pilota ha chiarito come la situazione in casa Red Bull non è facile dopo le tante polemiche delle ultime settimane. Mettere in discussione Verstappen, poi, sarebbe l’ultima mossa incredibile del team, considerando il grande ruolino di marcia in pista che ha avuto: Verstappen, dal 2022 a oggi, ha vinto 31 degli ultimi 35 Gp con la Red Bull.

Herbert ha chiarito come si sia arrivati a questa situazione: “La possibile distruzione della squadra è in corso, sono davvero vicini a spingere Max Verstappen via dal team: ho sentito dire che l’accordo con la Mercedes è piuttosto imminente. Resta da capire se le informazioni dell’ex pilota siano arrivate da Jos Verstappen, che corse in F1 negli anni novanta insieme allo stesso Herbert e potrebbe aver rivelato qualcosa di importante.

Jos Verstappen ha avuto contatti con Toto Wolff, team principal della Mercedes, e non è un mistero come sia in rotta da tempo con Christian Horner. Ed è proprio quest’ultimo uno degli uomini più discussi, anche dopo esser stato assolto dalle accuse su presunte molestie la sua gestione resta nel mirino. Herbert ha rimarcato come sia meglio per la Red Bull perdere Horner piuttosto che il pilota: “Sotto certi aspetti ora il team principal dovrebbe riflettere e farsi da parte”.

Impostazioni privacy