Formula 1, verdetto shock: coinvolto Verstappen

Il mondo della Formula 1 deve fare i conti con un verdetto shock che riguarda direttamente Max Verstappen: quanto ha detto ha sconvolto in tanti

Il talento di Max Verstappen non si può discutere, a prescindere da quale scuderia si tifi, da simpatie o antipatie o semplicemente da quale stile di guida si preferisca. La verità è che il pilota di punta della Red Bull, all’età di 26 anni, sembra arrivato al punto più alto della sua carriera, in attesa del futuro.

Sentenza shock: Verstappen è coinvolto direttamente
Una dichiarazione sorprendente su Verstappen fa discutere i fan (LaPresse) – tshot.it

Con la sua attuale scuderia, è riuscito a conquistare tre titoli mondiali consecutivi e proprio ora non ha alcuna intenzione di fermarsi – ha anche messo nel mirino il quarto per eguagliare Sebastian Vettel. Di Verstappen non stupisce solo la facilità con cui vince le corse, addirittura 19 nella stagione 2023 e 15 in quella precedente, ma una mentalità d’acciaio che gli permette di arrivare fino in fondo e non abbassare mai il livello di concentrazione, per tutto il weekend e anche nei suoi allenamenti quotidiani.

Un dominio così importante lo si è visto solo con i maggiori campioni conosciuti dal Circus. In tanti scomodano spesso ingombranti paragoni proprio per definire quanto sia importante il talento del pilota nato ad Hasselt, in Belgio, ad esempio con Michael Schumacher. Ma nelle ultime ore, una dichiarazione piuttosto forte ha scosso molti fan.

Berger lascia tutti a bocca aperta: “Verstappen è meglio di Senna”

Quando si parla di Ayrton Senna e delle sue gesta in Formula 1 c’è sempre da pensarci due volte, soprattutto per quello che è riuscito a fare con la sua monoposto e le emozioni che è riuscito a regalare a milioni di tifosi.

Sentenza shock: Verstappen è coinvolto direttamente
Secondo Berger, Verstappen avrebbe già superato il talento di Senna (LaPresse) – tshot.it

C’è già chi, però, mette Verstappen davanti a lui in una griglia ipotetica e che non vorremmo affatto stilare. Si tratta di Gerhard Berger che è stato compagno di squadra di Senna in McLaren. L’ex pilota l’ha rivelato ai microfoni del ‘Kronen Zeitung’, un quotidiano locale, con parole piuttosto chiare: “In precedenza dissi come Senna fosse il miglior pilota di tutti i tempi. Credo però che Verstappen sia leggermente al di sopra, perché ha abilità che non avevo mai visto prima”, ha rivelato.

Crediamo che, nonostante il recente dominio di Super Max, sia veramente difficile esporsi già fino a questo punto e lo stesso pensano molti tifosi che hanno etichettato le parole di Berger come scioccanti via social. La stella di Senna non smetterà mai di brillare, ma Verstappen vuole dimostrare che l’austriaco ha ragione.

Impostazioni privacy