Hamilton, addio alla F1: l’annuncio spiazza

L’addio alla Formula 1 di Lewis Hamilton torna un tema principale. L’ultimo annuncio fa chiarezza sulle intenzioni del pilota

L’inglese Lewis Hamilton starebbe già valutando l’intenzione di smettere in Formula 1. Il nuovo contratto firmato con la Mercedes potrebbe essere l’ultimo della sua carriera.

Hamilton annuncio addio F1
Lewis Hamilton torna nel mirino (LaPresse) – tshot.it

La sua incisività è venuta meno negli ultimi periodi e soffre sempre più il predominio della Red Bull. Lewis Hamilton è in difficoltà, non ha nascosto i suoi malumori per i pochi risultati ottenuti nel corso degli ultimi mesi, ma ha comunque dato fiducia alla Mercedes.

L’inglese ha una sorta di debito di riconoscenza, l’accordo con il team è stato prolungato e durerebbe sino al 2025 salvo l’intenzione di ritirarsi. Una possibilità che non va scartata, Hamilton non vince un Gran Premio da due anni e il digiuno da vittorie si fa sempre più pesante.

Hamilton si ritira? Steiner fa chiarezza

L’opinione di Gunther Steiner, ex team principal della Haas, aggiunge qualche dettaglio in più sulle intenzioni future di Hamilton. In una intervista a Sky Sport, Steiner ha parlato del periodo attraversato dal pilota inglese, a 38 anni ha comunque tracciato un pezzo di storia importante nel mondo della Formula 1. Hamilton correrà in Mercedes in questa stagione e non avrà intenzione di smettere a breve, Steiner ha chiarito come l’inglese sarà sempre molto determinato in pista.

Hamilton si parla del ritiro
Il campione inglese resta attaccato alla sua Mercedes (LaPresse) – tshot.it

Steiner ha speso parole d’elogio per un Hamilton ben lontano dal ritiro, non ci sono per il momento avvisaglie di uno stop improvviso e, probabilmente, non lascerà la Formula 1 nemmeno quando scadrà il suo contratto con la Mercedes. Hamilton avrà ancora stimoli in futuro: “Non credo che Hamilton smetterà a breve di correre – ha ammesso Steiner – fisicamente è in formissima, non dimostra 38 anni. Ama questo sport e quanto fa giornalmente, è un pilota ancora molto importante per tutta la Formula 1”.

I buoni propositi di Steiner saranno anche uno stimolo per lo stesso Hamilton. Vuole tornare alla vittoria e ha ridato fiducia alla Mercedes, ben sperando di avere meno grattacapi in pista con la nuova vettura. La W15 sarà presentata a breve ma è già emerso qualche spoiler. Il team, tramite il suo DT James Allison, ha espresso grande fiducia per questo nuovo progetto in pista, chiarendo come siano stati già risolti i problemi della scorsa stagione, almeno guardando ai dati del simulatore. Hamilton, dal canto suo, vorrà tornare competitivo: tra la Red Bull e la Ferrari potrebbe inserirsi proprio la sua Mercedes nella lotta al vertice.

Impostazioni privacy