Hamilton-Ferrari, tifosi gelati: scatta l’allarme

Un problema scuote la Ferrari per il futuro, l’entusiasmo riguardo Lewis Hamilton viene frenato improvvisamente.

L’accordo tra Hamilton e la Ferrari inizierà dal 2025, in questo torneo di F1 ormai alle porte l’inglese correrà ancora con la Mercedes. Il pilota è un osservato speciale e alcune dichiarazioni che ora scuotono tutti gli appassionati dei motori.

Lewis Hamilton allarme Ferrari
Il pilota inglese Lewis Hamilton finisce al centro della polemica (ansa foto) – tshot.i

La prossima stagione motoristica sta prendendo il via dopo che le scuderie hanno presentato le nuove vetture. C’è grande attesa per la prima gara in Bahrain, lo scopo dei team innanzitutto sarà quello di tornare a mettere difficoltà la Red Bull e Max Verstappen.

Lewis Hamilton sarà uno dei piloti più seguiti, i tifosi della Ferrari lo aspettano in sella alla Rossa ma prima dovrà lottare con la Mercedes e infrangere anche qualche tabù. L’inglese ha l’obiettivo primario di tornare alla vittoria: non arriva sul gradino più alto del podio da addirittura due anni (vinse il Gp d’Arabia nel dicembre 2021). L’entusiasmo per il futuro del sette volte campione del mondo ora trova un brusco stop con un messaggio che fa riflettere.

Hamilton in dubbio, l’annuncio scuote i tifosi

L’accordo tra l’inglese e la Ferrari registra cifre importanti, il pilota guadagnerà almeno 50 milioni di euro annui (escludendo da questa cifra bonus e diritti di immagine) e si legherà alla Rossa almeno sino al 2026. Un investimento abbastanza corposo sul driver che arriverà a Maranello a quarant’anni, c’è chi ha però espresso i suoi dubbi sulla resa in futuro. Fabian Vettel, fratello di Sebastian, non è convinto del binomio Hamilton-Ferrari, le sue parole lasciano un po’ perplessi gli appassionati.

Hamilton scuote la Ferrari
Vettel critica il matrimonio Hamilton-Ferrari (ansa foto) – tshot.it

La presa di posizione è quanto meno singolare, nel mondo della Formula 1 la retorica è spesso evitata. Fabian Vettel ha specificato: “La personalità di Lewis Hamilton e quella della Ferrari, almeno per come l’ho vissuta io quando sono ero il primo sostenitore di mio fratello Sebastian con la Rossa, non si sposano affatto bene”. Un messaggio espresso ai microfoni di Sky Sport Germania che non mancherà di far discutere, Fabian Vettel non è così convinto dei futuri successi di Hamilton guidando una Ferrari in coppia con Leclerc.

Toccherà all’inglese smentire in pista le perplessità di Fabian Vettel, che ha poi chiarito come suo fratello Sebastian difficilmente tornerà in Formula 1, dopo l’addio alle corse di due anni fa. L’ex campione del mondo in Red Bull era tra i papabili come possibile erede di Hamilton in Mercedes, ma le chance sono pressoché minime secondo Fabian Vettel. Quest’ultimo ha ribadito come non sarebbe facile riprendere il ritmo in pista, considerando il maxi formato della F1 con 24 gare stagionali da affrontare ad alti ritmi.

Impostazioni privacy