Hamilton-Leclerc, l’annuncio del pilota monegasco spiazza tutti

Charles Leclerc spiazza i tifosi della Ferrari con un retroscena emerso nel suo rapporto con Lewis Hamilton.

L’ammissione di Leclerc permette di capire come inizierà il suo rapporto a Maranello con il sette volte campione del mondo. La confessione del monegasco allarga la discussione in casa Ferrari.

Leclerc annuncio su Hamilton
Charles Leclerc parla di Hamilton in Ferrari (Lapresse) – tshot.it

La Ferrari SF-24 è stata appena presentata: a Maranello cresce l’entusiasmo. La stagione in programma dal 2 marzo prossimo in Bahrain vedrà Leclerc e Sainz correre insieme cercando di migliorare i progressi visti già nelle ultime gare dello scorso torneo di Formula 1.

Charles Leclerc ha le maggiori pressioni, ha rinnovato il suo contratto sino al 2028 e prossimamente dovrà accogliere al meglio anche Lewis Hamilton. Il rapporto con il pilota inglese è particolare, la confessione del monegasco mette a tacere anche una voce emersa negli ultimi tempi.

Leclerc fa chiarezza, cos’è successo con Hamilton

I media esteri, in particolare, avevano rilevato un dubbio importante: Leclerc sapeva o meno – al momento del suo rinnovo – dell’intenzione di ingaggiare Hamilton dopo qualche giorno? Una decisione non di poco peso, considerando come il monegasco nel 2025 correrà almeno alla pari con l’inglese e avrebbe un concorrente in più per puntare al titolo mondiale. I dubbi emersi tengono viva l’attenzione sui social, ci ha pensato il numero 16 della Ferrari a fare chiarezza: Leclerc conosceva le mosse della Ferrari in anticipo.

Rapporto Hamilton Leclerc Ferrari
Lewis Hamilton e Charles Leclerc (ansa foto) – tshot.it

Ai microfoni di F1ingenerale, il pilota monegasco ha chiarito quanto accaduto nelle scorse settimane. Ha intanto lodato Carlos Sainz per tutto il supporto avuto nel corso degli ultimi anni ed è certo di continuare a lavorare al massimo con lo spagnolo, augurandogli il meglio per il futuro.

Allo stesso tempo ha dato il benvenuto ad Hamilton, chiarendo come sapeva tutto ben prima del 1° febbraio, giorno dell’ufficialità: “Questi sono accordi che non si concludono da un giorno all’altro, ci vuole tempo, ed ero a conoscenza della trattativa Ferrari-Hamilton”.

Leclerc ha così messo a tacere eventuali problemi interni con la Ferrari, anzi il pilota monegasco è stato tra i primi a contattare Hamilton nei giorni di trattative. La sinergia tra i due campioni sarà fondamentale: “Ho già avuto modo di parlare con Lewis. Ci siamo scritti e credo che Hamilton sia un grande campione, ha tanta esperienza da mettere a disposizione per me e la Ferrari”.

Impostazioni privacy