Hamilton, tutto sconvolto all’improvviso: non se l’aspettava così presto

Lewis Hamilton resta l’osservato speciale in questi giorni vibranti nel mondo dei motori, l’ultima rivelazione sorprende gli appassionati.

Il pilota inglese avrà il compito di dare il massimo con la Mercedes nel suo ultimo anno di contratto prima di passare in Ferrari. Le sue ultime dichiarazioni sono fra le più dibattute sul mondo dei social, proprio nel weekend che inaugurerà la nuova stagione motoristica.

Hamilton sconvolto all'improvviso
Lewis Hamilton e il prossimo al passaggio in Ferrari (ansa foto) – tshot.it

Le vetture sono già in pista, il primo Gp del Bahrain resta un appuntamento tanto atteso dai tifosi, stanchi di vedere solamente le presentazioni delle nuove macchine e i giri in long run dei test. La stagione 2024 sarà lunga e appassionante, saranno ben 24 gli appuntamenti in giro per il mondo, che cercheranno di ridare adrenalina ai tanti appassionati.

L’uomo da battere è Max Verstappen ma c’è un pilota come Lewis Hamilton che rimarrà comunque un protagonista, anche se non otterrà grandi risultati con la Mercedes W15. Le sue ultime dichiarazioni sono state analizzate con grande attenzione, le parole dell’inglese raccontano un retroscena particolare sul passaggio alla Ferrari.

Hamilton alla Ferrari, le tempistiche spiazzano tutti

La conferenza stampa in Bahrain ha coinvolto il pilota inglese ed erano inevitabili le domande sul suo passaggio in Ferrari dal 2025. Il 1° febbraio è arrivato l’annuncio ufficiale che sanciva l’accordo tra le parti, chiaramente già prima c’erano stati dei contatti importanti per chiudere la trattativa. Hamilton ha ammesso come il mese di gennaio è stato decisivo in questa scelta, c’erano già comunque dei dubbi maturati sul suo futuro in pista.

Hamilton parla accordo Ferrari
Lewis Hamilton resta in trend topic (ansa foto) – tshot.it

Le parole del pilota confermano come era già pronto per un cambiamento importante, le sue riflessioni solitarie hanno portato a questa scelta finale. La sensazione di voler dare una svolta al suo percorso era già in corso per Hamilton: “Ho passato un inverno difficile e inconsueto, ho riflettuto molto a dicembre. Quando si è presentata questa opportunità ho passato molto tempo da solo, penso di aver preso la giusta decisione”.

Hamilton rimarrà sempre grato alla Mercedes, per i titoli mondiali vinti e il supporto avuto, ma aveva la necessità sportiva di voler dare una sterzata alla sua carriera. Guidare una Ferrari a 40 anni aprirà sicuramente una fase importante nella sua avventura che in F1 dura da più di quindici stagioni. Il suo obiettivo resta sempre quello di conquistare l’ottavo titolo iridato personale. Difficile che ci riesca in questa stagione con la Mercedes, ci proverà con maggior slancio dal 2025 con la Ferrari.

Impostazioni privacy