“Ho un aneurisma”: Formula 1, che shock l’ex compagno di Hamilton

Il mondo della Formula 1 è rimasto sotto shock, un ex pilota che ha lottato insieme a Lewis Hamilton ha annunciato il suo grave problema.

Un aneurisma tiene in ansia l’intero mondo motoristico, c’è tanta preoccupazione per un pilota che è stato sempre accolto con grande rispetto all’interno dei paddock anche dopo il suo addio dalla F1. I tifosi restano turbati da un annuncio decisamente spiazzante.

Aneurisma shock per pilota
Un ex pilota è in condizioni gravi (Lapresse) tshot.it

L’inizio della stagione motoristica non lascia davvero un attimo di tregua agli appassionati. Il calendario è già nel vivo con la prima gara svolta in Bahrain, tra poche ore si correrà quella in Arabia Saudita, a cui si aggiunge una notizia che rende un po’ tutti più tristi all’interno dei paddock.

Un pilota ha ammesso di avere un aneurisma, le sue condizioni di salute sono critiche. Ha lottato in pista con Lewis Hamilton qualche stagione fa e di certo non si arrenderà così facilmente a questa criticità improvvisa. Lo shock dei tifosi è evidente, tanti sono già i messaggi sui social per rincuorarlo.

L’ammissione del pilota: dovrà essere operato

Questo importante problema di salute costringerà il driver a restare fermo per un lungo periodo e dovrà rinunciare ai prossimi impegni motoristici. Era già pronto per tornare in pista nel campo rally in Giappone, ma le ultime visite mediche hanno lanciato un importante campanello d’allarme. Il pilota Heikki Kovalainen dovrà essere operato a cuore aperto, il suo problema dovrà essere affrontato in maniera risolutoria.

Pilota dovrà essere operato
Il finlandese Kovalainen insieme a Hamilton (ansa foto) – tshot.it

Il finlandese ha rivelato di sentirsi bene al momento ma di non poter più sottovalutare questa situazione. Kovalainen ha ammesso la necessità di dover pensare unicamente alla sua salute in questo momento della vita: “Mi è stato diagnosticato un aneurisma dell’aorta ascendente durante un recente controllo medico, mi è stato così vietato di partecipare alle gare nei rally in quanto si poteva verificare l’aumento del rischio di rottura dell’aorta”.

L’intervento non è rimandabile, dovrà andare sotto ai ferri il prima possibile e sta già sentendo il calore da parte degli appassionati e degli ex colleghi in pista. Tra questi non mancherà sicuramente all’appello anche Lewis Hamilton, i due hanno lottato insieme ai tempi della McLaren e il sette volte campione del mondo ha avuto tanti insegnamenti importanti da un pilota esperto come il finlandese.

Kovalainen ha vinto proprio in McLaren una gara – il Gp d’Ungheria nel 2009, e ha avuto dei buoni trascorsi in F1. Oltre all’esperienza per un biennio nel team dalla livrea d’argento, è stato anche pilota per Renault, Catheram e Lotus. Ha un ruolino di 112 gare in Formula 1 ma sa benissimo come dovrà vincere la più importante delle sfide.

Impostazioni privacy