Juve, annuncio improvviso: “Non ha ancora deciso”

I tifosi della Juve sono turbati dall’ultimo annuncio che potrebbe stravolgere le prospettive dei bianconeri sul calciomercato: la decisione non è per nulla definitiva

La Juve di quest’anno ha poche, ma solide, certezze che si basano soprattutto sugli equilibri di squadra e sulla capacità di alcuni singoli di cambiare la partita. In un centrocampo spesso dilaniato dai casi e dagli infortuni, chi è inamovibile per il gruppo è Adrien Rabiot.

L'annuncio cambia tutto per la Juve: fulmine a ciel sereno
Nel match tra Juve e Napoli, Rabiot è stato tra i migliori in campo (LaPresse) – tshot.it

Il centrocampista francese è cresciuto enormemente agli ordini di Massimiliano Allegri, e ora la sua versione sbiadita dei primi anni non c’è più, sostituita da un calciatore totale e capace anche di andare in gol con buona regolarità. Copre, corre, attacca, crea superiorità numerica e soprattutto fa a meraviglia tutto ciò che gli chiede il suo allenatore, questo è l’ex PSG ed è il motivo per cui Cristiano Giuntoli non vuole perderlo.

Il problema è che il contratto del ragazzo è in scadenza a fine anno e i tempi non sono così larghi prima che la mezzala possa accordarsi con un nuovo club. Negli scorsi giorni, sono circolate diverse notizie su una fumata bianca ormai a un passo per la permanenza del 28enne, ma in realtà le cose stanno in maniera decisamente diversa.

Rabiot e il rinnovo con la Juve: la madre del centrocampista spiazza tutti

Chi cura gli interessi del francese è la madre/agente Veronique, colei che, alla fine dei giochi, ha sempre più voce in capitolo degli altri sul futuro del figlio. Beh, stavolta non le ha mandate a dire sui rumors relativi il possibile rinnovo e non sono buone notizie per la Juve.

L'annuncio cambia tutto per la Juve: fulmine a ciel sereno
Adrien Rabiot, secondo sua madre, non è ancora vicino al rinnovo con la Juve (LaPresse) – tshot.it

Ai microfoni dell’ANSA, ha dichiarato senza mezzi termini: “Non è vero, Adrien non ha deciso ancora nulla. Non sono felice quando circolano queste notizie false, mi sono arrabbiata”. Ha anche precisato di non essersi voluta esporre negli scorsi giorni, per via del match contro il Napoli e di aver aspettato per non turbare la prestazione del figlio.

Insomma le “totali invenzioni giornalistiche”, almeno secondo la diretta interessata, hanno come esito il fatto che la Juve non possa ritenersi affatto tranquilla per il futuro del top player. Di certo, le parti dovranno aggiornarsi e l’intenzione dei bianconeri non è cambiata: trattenere a tutti i costi uno dei calciatori che può cambiare il destino della squadra, anche per i prossimi anni.

Impostazioni privacy