Juve choc: l’offerta è pazzesca, può andare via subito

Spunta fuori una offerta pazzesca per uno dei calciatori migliori della squadra di Allegri: il retroscena di mercato

La Juventus si gode l’ottimo momento a pochi giorni di distanza dal grande successo ottenuto a Monza. Gara complicata quella dei ragazzi di Massimiliano Allegri che tuttavia hanno spinto fino all’ultimo riuscendo a trovare la rete decisiva del 2-1.

Calciomercato Juventus, un big verso l'addio
Cessione eccellente in casa Juve (LaPresse) – tshot.it

Una vittoria sofferta, come tante altre di questa stagione bianconera, ma che certifica ancora una volta quanto la Vecchia Signora abbia intenzione di volersi giocare a tutti i costi il titolo nazionale. Certo, ci sono tante cose da migliorare, soprattutto sul piano del gioco come ben dimostra il secondo tempo dell’U-Power Stadium in cui la formazione di Palladino ha messo in difficoltà i bianconeri. Ma se la Juve continuerà in questo modo, vincendo anche le partite più complicate, allora la parola Scudetto non deve essere più considerata una sorta di tabù.

A Monza, tra i tanti calciatori juventini che hanno rubato la scena, non si può non nominare il difensore Federico Gatti, il cui ultimo periodo con la casacca bianconera è sicuramente uno dei migliori della sua carriera. Tanto da attirare le attenzioni di diverse squadre estere.

Juve-Gatti, in estate rifiutato il Nottingham Forest

La rete del 25enne ex Frosinone ha permesso alla Juve di guardare le rivali dall’altro, per la prima volta a distanza di parecchio tempo. È stata una rete di rapina quella che ha battuto il portiere del Monza Di Gregorio a pochi secondi dal triplice fischio finale.

Juve, offerta per Gatti
Offerta choc per Gatti (LaPresse) – Tshot.it

Riferendosi alle prestazioni di Federico Gatti, il quotidiano esperto delle vicissitudini bianconere Tuttosport ha svelato in esclusiva un retroscena di mercato. Pochi mesi fa, durante la scorsa sessione estiva di calciomercato, Cristiano Giuntoli, in accordo con Massimiliano Allegri, disse di ‘no’ a una mega offerta da parte del Nottingham Forest per il classe ’98 di Rivoli. Furono messi sul piatto ben ventidue milioni di sterline, circa venticinque milioni di euro.

Una cifra monstre che tuttavia la Juve non ha considerato sufficiente per cedere il 25enne. E bisogna dire che la dirigenza bianconera sia stata abbastanza lungimirante nel tenersi stretta il difensore che oggi sogna di portare a casa il suo primo trofeo della sua carriera. Non a caso, un mese fa circa, la Vecchia Signora ha deciso di rinnovargli il contratto fino al 2028: una dimostrazione di grande fiducia nei suoi confronti.

Impostazioni privacy