Marotta boom, il mercato nerazzurro inizia: colpaccio Inter

L’Inter è pronta a centrare un colpo molto interessante sul calciomercato. I nerazzurri lo volevano da molto tempo, ora sono determinati a chiudere la trattativa

Le trattative sul calciomercato non nascono sempre dal nulla, per poi chiudersi all’improvviso, anzi capita molto spesso che ci voglia diverso tempo per concretizzare un affare, dopo aver studiato le condizioni e coltivato i contatti con gli agenti. Succede sempre più frequentemente per alcuni dei migliori talenti in Europa, e spesso con un’ampia concorrenza sui protagonisti del futuro.

L'Inter inizia il mercato alla grande: pronto il colpaccio di gennaio
Marotta centra il colpaccio: l’arrivo è sempre più vicino (LaPresse) – tshot.it

Piero Ausilio è da ormai diversi anni sulle orme di un esterno di centrocampo, che per molto tempo è rimasto sotto traccia tra gli interessi di alcune delle maggiori big del nostro continente, ma nei prossimi giorni potrebbe arrivare in Italia – e quindi in Serie A. Tajon Buchanan non è affatto un nome nuovo per le mire dell’Inter, soprattutto da quando Juan Cuadrado si è operato al tendine d’Achille e il ruolo di vice Dumfries è rimasto scoperto.

Il laterale di centrocampo piace tanto, anche perché i nerazzurri lo seguono da quando si è messo in evidenza nel Mondiale 2022. Da allora, molti osservatori del club sono stati in Belgio per monitorare il suo percorso di crescita e i giudizi sono stati sempre piuttosto positivi. Ora la trattativa è pronta a entrare nel vivo.

Buchanan è sempre più vicino all’Inter: Marotta vuole centrare il colpo

Il mercato di gennaio dell’Inter potrebbe movimentarsi nei prossimi giorni, anzi è già pronto il primo colpo che potrebbe unirsi alla capolista all’inizio del nuovo anno. Si tratta proprio di Buchanan, per cui i nerazzurri si sono mossi per tempo e sono determinati a chiudere la trattativa.

L'Inter inizia il mercato alla grande: pronto il colpaccio di gennaio
L’Inter è sempre più vicina a Buchanan: accordo con il calciatore (LaPresse) – tshot.it

Secondo quanto riporta Nicolò Schira, i dirigenti italiani hanno già trovato un accordo con l’ala del Club Bruges per un contratto fino al 2028, su cui è pronto a porre la firma. Il suo sì era ovviamente condizione indispensabile, ora bisognerà trovare l’intesa anche con il suo club di appartenenza, con cui ha deciso di non rinnovare. Secondo le ultime novità, Marotta e Ausilio hanno già preparato una prima offerta ufficiale che potrebbe trovare l’avallo della società belga. L’Inter vorrebbe concludere l’affare in prestito con obbligo di riscatto o, ancora meglio, con diritto ma pronto a diventare obbligo a determinate condizioni. Con queste basi, la fumata bianca è sempre più vicina.

Impostazioni privacy