Michael Schumacher, decisione pazzesca della famiglia: delusione tra i fan

Una decisione su Michael Schumacher fa discutere i suoi fan, il gesto della sua famiglia non sarà digerito così facilmente.

L’ex campione tedesco sta cercando di recuperare dal bruttissimo incidente di dieci anni fa, la famiglia lo assiste nelle cure ma sta emergendo una scelta abbastanza singolare nelle ultime ore.

Decisione della famiglia su Schumacher
L’ex pilota tedesco nel cuore dei fan (LaPresse) – tshot.it

Il futuro di Michael Schumacher resta sempre incerto, i medici stanno lavorando tenacemente al suo fianco per cercare qualche miglioramento. La situazione dell’ex pilota resta sempre critica, i suoi fan attendono qualche sviluppo positivo, anche se non è facile entrare in dettaglio considerando l’alto grado di privacy mantenuto dai suoi cari.

Qualcosa però è stato reso pubblico e ciò non può essere considerata una notizia positiva per Schumacher. La famiglia sta compiendo una scelta importante, che rende malinconici i tifosi, resterà da capire se questa era una volontà del tedesco o sta diventando quasi una imposizione della famiglia.

Schumacher all’asta, tifosi sotto shock

Una conferma di quanto accadrà arriva direttamente dalla casa d’asta Christie’s, famosa in tutto il mondo. L’annuncio sui social è arrivato in maniera spiazzante, la famiglia Schumacher metterà all’asta otto orologi che appartenevano al campione.

Schumacher orologi all'asta
Micheal Schumacher con la moglie Corinna anni fa (LaPresse) – tshot.it

Uno su tutti fa discutere, presentato proprio dalla casa d’asta in queste ultime ore. Un modello unico può essere già valutato on line per poi essere comprato direttamente il prossimo 13 maggio. Emerge un Vagabondage Fp Journe di rara bellezza, che da solo vale circa un milione di euro.

È un modello raro, con una cassa in platino e con il quadrante rosso, un pezzo unico da collezione regalato a Schumacher proprio nel 2004, quando il tedesco conquistò l’ultimo titolo mondiale con la Ferrari: “Attorno alla sua circonferenza – si legge sul profilo Instagram della casa d’asta – ci sono i simboli che caratterizzano i sette titoli conquistati da Schumacher”.

Resta la perplessità dei tifosi nello scoprire questa decisione, la famiglia Schumacher vuole disfarsi di otto orologi costosi che potrebbero fruttare parecchi soldi. Fra questi oggetti dal valore prezioso e dal significato importante, ben due erano stati donati da Jean Todt (tra cui un Audemars Piguet Royal Oak). Il francese, ricordiamolo, è uno dei pochi amici che possono far visita al capezzale di Schumacher. Forse non è proprio un gesto elegante della famiglia, almeno nei suoi riguardi. O forse i parenti di Schumi hanno già ottenuto “l’ok” da parte del dirigente francese.

Impostazioni privacy