MotoGP, stangata per Marquez: la notizia è un colpo durissimo

Marc Marquez resta uno dei protagonisti della Moto Gp, l’ultimo annuncio ora preoccupa i tanti appassionati delle due ruote.

Marquez è stato l’uomo più discusso delle ultime settimane, il passaggio dalla Honda alla Ducati Gresini ha rappresentato per il pilota spagnolo un taglio netto al passato. Arriva ora un aspetto inatteso che potrebbe metterlo in difficoltà per il futuro.

Marquez ha un problema
Marc Marquez sempre molto discusso in MotoGp (laPresse) – tshot.it

La nuova avventura sportiva di Marc Marquez è seguita con grande attenzione. Dopo undici stagioni (e sei mondiali vinti nella massima categoria) con i giapponesi della Honda, ha abbracciato il progetto della Ducati Gresini, guidando la Desmosedici già al quarto posto nel primo appuntamento motoristico in Qatar.

L’annata sportiva di Marquez è vista con grande curiosità da parte degli sportivi e degli esperti, lo spagnolo sarà sempre uno dei personaggi più discussi. Un ultimo annuncio conferma come dovrà essere in grado di superare una particolare tensione in questa stagione, Marquez è atteso a una rinascita anche sul piano mentale.

Marquez nel mirino, cos’è successo

Le prestazioni di Marquez saranno analizzate settimana dopo settimane, il suo approccio con la nuova moto è stato graduale e ha spesso avuto parole d’elogio per il suo nuovo staff tecnico. La conferma di una buona amalgama non basta, secondo l’ex campione Jorge Lorenzo, che conosce molto bene lo spagnolo per le tante battaglie avute in pista in passato.

Lorenzo parla di Marquez in Ducati
L’ex pilota Jorge Lorenzo analizza il momento di Marc Marquez (LaPresse) – tshot.i

L’ex pilota ha sottolineato come Marquez non può nascondersi, dovrà continuare ad essere un protagonista, per curriculum e talento non potrà di certo vivere una stagione nell’anonimato.

Nonostante le differenze di moto in ballo (Marquez corre con il modello del 2023), gli alibi di Moto Gp sono pressoché azzerati: “Nessuno ha più scuse, neanche Marc Marquez che ha comunque una moto molto buona. Non è nelle stesse condizioni di Bagnaia a Martin, ma potrà fare molto bene in questa sua nuova avventura”.

Lorenzo ha così concentrato le sue attenzioni su Marquez, che non dovrebbe lottare per il titolo ma potrebbe essere l’assoluto outsider in questo campionato. Bagnaia punterà sul conquistare il suo terzo iridato di fila, Martin è il suo diretto avversario mentre lo spagnolo avrebbe il compito di entusiasmare comunque il pubblico, la sua esperienza potrebbe colmare qualche gap della sua moto.

Il campionato di MotoGp potrebbe regalare tante emozioni, Jorge Lorenzo ha sottolineato come ci sia già una differenza importante rispetto agli ultimi tempi nella Honda: “Marquez non cade più come un tempo, il suo team è una roccia, è stabile e gli sta dando fiducia. Prenderà tanti rischi in pista, ma sarà anche molto stabile con le garanzie della Ducati”.

Impostazioni privacy