No alla ricca offerta, ha scelto ancora l’Inter

In un calciomercato dove le offerte monstre da campionati minori stanno convincendo tutti, arriva l’eccezione ed è in casa Inter.

Come tutte le cose, anche il calciomercato è in costante evoluzione. L’ascesa di alcune zone ad oggi considerate minori nel mondo del pallone è infatti costante e da queste arrivano investimenti sempre più importanti. Questa estate è stato il caso dell’Arabia Saudita. Tantissimi i milioni spesi, per un’emigrazione di giocatori dall’Europa forse mai vista da quando esiste il calcio.

Arriva la scelta di cuore, resta all'Inter
Decisione presa, niente maxi ingaggio e resta all’Inter (Ansa Foto) – tshot.it

Prima però abbiamo assistito ad investimenti folli da parte di altre nazioni. Basti pensare ad alcune operazioni condotte in MLS, non ultimo il caso di Leo Messi trasferitosi ad Atlanta, o dagli sceicchi del Qatar. Difficile per chi gioca in Europa resistere davanti a certe offerte contrattuali, anche perdendo il fascino di competizioni come la Champions League. Nemmeno la Premier League può pareggiare proposte da svariate decine di milioni.

Come dice però la celeberrima canzone di Vasco Rossi, c’è chi dice no. I casi sono ormai pochissimi, ma qualche calciatore preferisce ancora il fascino e il livello raggiunti dal calcio europeo, mettendo il tutto davanti alla parte economica. L’ultimo caso è arrivato in casa Inter e per un giocatore non così tanto di secondo piano.

C’è chi dice no, è successo in casa Inter

A dire di no è stato infatti Alexis Sanchez. Il Nino Maravilla è tornato all’Inter dopo averla lasciata nell’estate del 2022 per liberare i nerazzurri del suo pesante ingaggio. L’annata all’Olympique Marsiglia è andata più che bene, con 44 presenze, 18 gol e 3 assist. Una stagione talmente positiva che ha convinto i nerazzurri a tornare su di lui, discutendo un contratto più facile da gestire. Dopo un solo anno in Francia dunque il cileno è di nuovo a Milano, completando il reparto offensivo e facendo rifiatare quando serve Thuram e Lautaro Martinez.

Arriva la scelta di cuore, resta all'Inter
Offerta rispedita al mittente, non si muove dall’Inter (Ansa Foto) – tshot.it

Sanchez però tra Arsenal e Barcellona si è costruito una fama importante non solo in Europa, ma in tutto il mondo. Ecco quindi che club di USA, Messico e Arabia Saudita hanno bussato alla sua porta con proposte di ingaggio faraoniche per lasciare il Vecchio Continente e provare un’esperienza nuova altrove. L’ex Udinese ha però respinto tutte le proposte.

L’intento del Nino Maravilla è chiaro, restare all’Inter almeno fino a fine stagione. Il cileno vuole portare a termine la stagione con i nerazzurri, togliendosi più soddisfazioni possibili e mettendo magari in bacheca un altro Scudetto. Solo a giugno poi valuterà il da farsi, se restare in Europa o se accettare il corteggiamento serrato di altri paesi.

Impostazioni privacy