Ritiro Berrettini, annuncio da pelle d’oca: tifosi attoniti

Il ritiro di Matteo Berrettini sta diventando un argomento virale nel mondo del tennis: un annuncio fa discutere i tifosi.

Un eventuale addio al tennis del campione italiano è il tema su cui si concentrano le maggiori attenzioni degli sportivi italiani. Berrettini resta sempre più discusso e non soltanto per le vicende di gossip negli ultimi tempi.

Berrettini ritiro dal tennis
Il tennista italiano è nel mirino (LaPresse) – tshot.it

Matteo Berrettini è tornato in campo, e questa già è una notizia considerando i tanti acciacchi maturati negli ultimi tempi che gli hanno impedito di partecipare alla Coppa Davis e agli Open d’Australia. Il tennista italiano è stato sconfitto da Andy Murray nell’ultimo match di Miami ma non è solo ciò a far discutere i tifosi.

C’è un argomento che sta facendo preoccupare i tifosi: il ritiro di Berrettini diventa un tema scottante da analizzare. La confessione di un altro ex campione è nel mirino, si parla di un addio anticipato per il finalista di Wimbledon nel 2021 e restano ora da capire quali siano i margini per poter cambiare idea.

Berrettini lascia il tennis, l’annuncio spiazza tutti

La gara di Miami ha riportato le attenzioni sul campione romano, che nel match ha accusato un malore dovuto a un virus intestinale e al grande caldo patito. Ad analizzare le sue prestazioni ci ha pensato anche Nicola Pietrangeli che, come suo solito, non è stato reticente. L’ex campione ha parlato del ritiro di Berrettini con una rivelazione davvero particolare.

Berrettini lascia il tennis
Berrettini analizzato da Pietrangeli (Lapresse) – tshot.it

Il 90enne che per anni ha trascinato il tennis italiano ha così svelato un retroscena importante a ‘MowMag’: “Berrettini è un bravo ragazzo, ma ha un problema nelle gambe. Due anni mi disse che voleva smettere, ma sono dei ragazzi fortunati che dovrebbero rendersi conto di essere ricchi e famosi. Il fatto che abbia lasciato l’ex allenatore Santopadre fa capire come qualcosa non va”.

Messi almeno da parte i propositi di un ritiro, resterà da capire come Berrettini rimonterà nel ranking. Pietrangeli ha analizzato la sua ultima sconfitta, considerando come possa anche starci di perdere con un avversario più in forma e dal ranking maggiore come Murray. Quello che però non va giù all’esperto ex tennista sono gli alibi, in particolare Pietrangeli ha sottolineato come ci sia un problema di struttura.

Le gambe di Berrettini non reggono il resto del fisico per tutto il match, dovrebbe quindi potenziare proprio gli arti inferiori piuttosto che le braccia. Infine, ha avuto qualche parola sulle vicende sentimentali del talento italiano: “Non vuol dire nulla il fatto che giocasse male pur avendo una bella ragazza come Melissa Satta nel recente passato. Tutti i tennisti hanno sempre avuto delle donne affascinati, non è questa una giustificazione per sbagliare gli incontri”.

Impostazioni privacy