Sainz ha già firmato: ecco la data dell’annuncio

Annuncio a breve, finalmente il pilota spagnolo ha deciso il suo destino: ecco quando annuncerà al grande pubblico la sua prossima Scuderia.

Finalmente ci siamo: Carlos Sainz, stando almeno ai rumors di mercato e a diverse fonti qualificate, avrebbe oramai deciso quale sarà il suo destino. Il pilota spagnolo, che da mesi è a conoscenza del fatto che sarà sostituito da Lewis Hamilton la prossima stagione, ha impiegato settimane prima di prendere questa decisione.

Sainz ha scelto iul suo nuovo team
Sainz ha finalmente firmato (LaPresse) – Tshot.it

Essa quindi sarebbe arrivata, l’ufficializzazione invece dovrebbe essere questione di settimane: Sainz ha finalmente sciolto le riserve e con questa decisione lancia un segnale importante e forse anche inaspettato. Niente Mercedes o Red Bull, il corridore di Madrid ripartirà da una Scuderia in questo momento meno quotata ma che può vantare una storia molto importante.

Sainz ha firmato con Williams: l’indiscrezione trova sempre più conferme

Sainz avrebbe finalmente trovato la Scuderia che lo avrebbe convinto, forse tramite un progetto di lunga durata che ha scavalcato le sue preferenze. Stando a diverse indiscrezioni, un importante studio legale di Madrid avrebbe fatto da tramite nella trattativa: lo spagnolo avrebbe già firmato il suo contratto con la Williams, Scuderia che da poco ha annunciato il rinnovo di Alexander Albon.

Sainz si accaserà in Williams
Sainz, entro Barcellona sarà ufficiale il suo prossimo team (LaPresse) – Tshot.it

L’annuncio dovrebbe arrivare in vista del weekend di Barcellona, in programma a fine giugno (il 23 per l’esattezza), ma nulla è ancora detto. Maggiori dettagli su quanto accadrà, forse, li darà lo stesso pilota poco prima dell’inizio del weekend di casa sua.

Carlos Sainz, come detto, aveva diverse opzioni davanti a se: del resto, parliamo di un pilota talentuoso che la Ferrari si è goduto fino all’ultimo secondo. Poi quest’anno, con la vittoria in Australia, ha conquistato sempre più consensi tra i vari team. In primis, sullo spagnolo vi era la Red Bull, desiderosa di mettere un pilota di valore al fianco di Max Verstappen.

Tuttavia, la scelta di Milton Keynes, ufficializzata poche ore fa, è stata il rinnovo di Sergio Perez. Poi anche la Mercedes aveva fatto diversi sondaggi per lo spagnolo, ma la Scuderia anglo-tedesca non ha mai insistito più di tanto avendo in mente il profilo di Andrea ‘Kimi’ Antonelli, che a questo punto è pronto a diventare prossimo pilota delle Frecce d’argento al fianco di George Russell. La Formula 1 targata 2025 progressivamente si sta delineando e la curiosità dei tifosi sta diventando sempre più elevata

Impostazioni privacy