Spazzato via ogni dubbio: Berrettini lo farà nel prossimo torneo

Matteo Berrettini è uno dei protagonisti più attesi per il 2024, la stagione del tennista italiano parte già con un annuncio importante.

Le vittorie italiane portano in dono ambizioni importanti anche per Matteo Berrettini, il tennista fiorentino cercherà il riscatto e di risalire nel ranking Atp.

Berrettini lo farà prossimamente, nuova svolta
Matteo Berrettini chiamato a riscattarsi (ansa foto) – tshot.it

La vittoria della Coppa Davis ha alzato le aspettative sui tennisti italiani, la nuova era dello sport tricolore coinvolge tanti protagonisti. Jannik Sinner insegue l’obiettivo di essere il migliore al mondo, una missione che può rientrare nelle corde dell’altoatesino ormai in rampa di lancio.

Matteo Berrettini invece cerca rilancio, i tanti infortuni ne hanno frenato un’ascesa importante. La vittoria a Wimbledon nel luglio 2021 aveva regalato al mondo del tennis un assoluto protagonista. La forma fisica va ritrovata al massimo, la piena continuità fisica per Berrettini nei prossimi appuntamenti sarà il primo obiettivo da raggiungere. Le mosse dell’atleta fiorentino sono osservate ben da vicino con un pronostico che fa discutere.

Berrettini, sarà un 2024 di riscatto

La situazione legata intorno al tennista resta sempre quella di una condizione fisica che dovrà fornire le necessarie garanzie. Sono stati tanti i problemi che hanno tormentato il talento italiano, la condizione non è stata ottimale nel 2023 con forfait che hanno penalizzato lo spettacolo. La presenza alla finale di Coppa Davis, comunque, ha confermato come Matteo Berrettini sia un elemento sempre apprezzato anche a livello umano, l’annuncio dell’ex tennista Ivan Ljubicic arriva nel momento giusto: Berrettini sarà uno degli uomini da battere.

Berrettini riscatto nel 2024
Ljubicic lancia Berrettini (ansa foto) – tshot.it

La fiducia del serbo nei riguardi di Berrettini è alta, le dichiarazioni sui protagonisti per il 2024 vedono il fiorentino in grande rilancio. I problemi fisici potrebbero essere un lontano ricordo, Ljubicic punta nuovamente sul tennista italiano: “Uno che è stato come lui al sesto posto nel ranking solamente due anni fa di certo non ha dimenticato di giocare. Berrettini dovrà stare in salute e giocare un buon numero di partire per tornare a splendere”.

Ljubicic ha dato fiducia al tennista italiano nelle sue dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport. La forma fisica sarà un aspetto necessario e fondamentale, le prossime competizioni previste per il 2024 avranno in Berrettini un sicuro protagonista. Berrettini ha fame di riscatto, vuole tornare ad essere quel campione visto ai tempi di Wimbledon e non solo: “Matteo in salute è una garanzia, giocando come lui sa sono certo che tornerà subito in alto. Non vorrei di certo essere contro di lui, sarà un avversario molto temibile per quanti lo affronteranno nei primi turni dei prossimi tornei”.

Impostazioni privacy