Tutti a bocca aperta: Sinner ha preso la sua decisione

Jannik Sinner ha preso una decisione importante, il campione italiano spiazza piacevolmente gli appassionati di tennis.

Il campione altoatesino ha rinunciato alla partecipazione da super ospite al festival di Sanremo per concentrarsi meglio sulle sfide del campo. La sua decisione sul versante sportivo è ora molto discussa tra i tifosi.

Sinner decide su futuro
Jannik Sinner determinato per il 2024 (ansa foto) – tshot.it

La vittoria agli Open di Australia potrebbe essere stata solo una sorta di apripista per un’annata che si preannuncia eclatante. Jannik Sinner è ambizioso, il campione italiano è attualmente quarto nel ranking Atp ma vorrà ben presto insidiare il podio nonché il numero uno Novak Djkovic.

Ha dimostrato di poter sconfiggere ogni tipo di avversario ed ha grande fiducia nei propri mezzi. Sinner è diventato un personaggio amatissimo in Italia, al di là di quanto fatto in campo: la sua riservatezza è un valore molto apprezzato. Sinner non molla la presa, è concentrato come non mai e, in questo caso, ha spiazzato gli appassionati di tennis.

Conferma per Sinner, ecco quando rientrerà

La vittoria del primo grande slam ha portato anche a qualche giorno di vacanza in più, sul piano mentale era importante staccare con più calma anche se tra conferenze stampa e tour istituzionali gli impegni non sono mancati.

Sinner quando torna in campo
Jannik Sinner sarà in scena agli Atp olandesi (ansa foto) – tshot.it

Come riporta Tennis World Italia, non sembrano esserci più dubbi per quanto riguarda il suo ritorno in campo: Jannik Sinner parteciperà alle gare di Rotterdam. Il prossimo torneo si giocherà così nei Paesi Bassi, l’italiano sarà in scena a febbraio nella competizione Atp 500 che si svolgerà dal 12 al 18 febbraio (e anche per questo si spiega il rifiuto per Sanremo).

Da lunedì prossimo sarà in campo e sarà questo un altro appuntamento da non fallire, Sinner parte da favorito e potrebbe conquistare il suo secondo trofeo di questo 2024. Ha preferito l’Olanda alla Francia, rinunciando così alla partecipazione all’Atp 250 di Marsiglia, facendo indispettire gli organizzatori: la decisione di Sinner, anche in questo caso, ha generato un po’ di polemiche.

Il torneo che si giocherà in Provenza coinvolgerà invece Lorenzo Musetti, che è pronto a una sorta di tour de force. Sarà in Francia e poi, insieme a Lorenzo Sonego, parteciperà alle gare di Rotterdam, per poi concludere il mese di febbraio con i match di Doha e Dubai. Le mete esotiche sono state evitate, invece, da Matteo Arnaldi che si concentrerà sui tornei master in America in programma da metà marzo.

Impostazioni privacy