UFFICIALE, un altro KO: salta Atletico Madrid-Inter

C’è un altro problema da registrare per il match di ritorno tra Atletico Madrid e Inter con un big fuori dall’undici titolare.

Il ko è una brutta notizia per i tifosi in vista della gara degli ottavi, la gara del 13 marzo prossimo in Champions League non avrà come suo protagonista uno dei calciatori di maggior temperamento in campo.

Ko salta Atletico-Inter
Un big fuori per la gara di ritorno in Champions (LaPresse) – tshot.it

Il vantaggio dell’Inter maturato a San Siro è una buona base su cui però non bisognerà cullarsi troppo. Al Civitas Metropolano ci sarà una bolgia sugli spalti ad attendere i nerazzurri e pronta a sospingere l’Atletico Madrid verso l’impresa. La partita comunque non risulterà facile da entrambi le parti, l’equilibrio visto a San Siro è un dato di fatto.

L’Inter e l’Atletico sono due squadre che registrano anche infortuni, che stanno un po’ penalizzando la stagione. Le scelte di un mister in particolare saranno influenzate proprio dall’ultima notizia e l’ultimo ko non lascia tranquilli i tifosi. Sono ormai ridotte al minimo la possibilità di vedere un big in campo, non riuscirà a recuperare in tempo in vista dell’incontro del 13 marzo.

Atletico-Inter, il ko è un duro colpo

Il report medico del club è una dura mazzata per i tifosi, un titolarissimo sarà costretto ad alzare bandiera bianca. Si era infortunato nell’incontro di San Siro e le sue condizioni non hanno lasciato sereni i tifosi, la conferma della serietà dell’infortunio sarà un macigno per la sfida di ritorno.

Gimenez salta Atletico-Inter
Il centrale Gimenez out per Simeone (LaPresse) – tshot.it

L’Atletico Madrid non avrà Josè Gimenez, il difensore molto difficilmente recupererà in tempo dopo la lesione. Il centrale, già seguito per altro dall’Inter in passato a livello di mercato, sarà costretto a guardare il match dalla tribuna. Oltre a saltare le prossime gare nella Liga spagnola, la ricaduta è stata tale da far pensare a uno stop molto più lungo, che può essere allungato di un mese per recuperare al meglio.

Andare in campo sarebbe un bel rischio, il centrale uruguaiano ha rimediato un infortunio miofasciale abbastanza fastidioso. La difesa dell’Atletico perde un leader e non sarà semplice sostituirlo in campo. Era uscito dal match di San Siro con una smorfia di dolore, questa nuova lesione fa preoccupare Simeone.

La retroguardia madrilena in questa stagione è stata spesso in difficoltà, spesso sono mancati gli uomini decisivi e la rosa sembra corta nel reparto centrale. Il tecnico dovrà fare affidamento sull’ex viola Savic oltre che su Witsel, che ultimamente ha sorpreso tutti per la sua adattabilità in difesa, così come su Hermoso, desiderio di Juve e Milan sul mercato.

Impostazioni privacy