Visibile solo su DAZN, ribaltone nel tennis

Una novità coinvolge i telespettatori, l’offerta di DAZN si amplia nel campo del tennis con un’esclusiva importante.

Il tennis trova sempre più spazio nei palinsesti pubblici e privati. In questo caso, i diritti di una competizione attesa passano a DAZN in maniera ufficiale ed è questo un piacevole colpo di scena per gli abbonati.

Ribaltone tennis su Dazn
Il grande tennis è un’esclusiva (ansa foto) – tshot.it

I colpi tennistici sono da vedere in prima visione e senza alcun ritardo. Il pubblico del tennis è cresciuto notevolmente nel corso degli ultimi mesi, lo sport piace al pubblico giovanile e tiene incollato allo schermo anche le vecchie generazioni.

La mossa di DAZN sul tennis è decisiva, l’emittente ha notato il boom ottenuto dalla Rai con la Davis (media di cinque milioni di telespettatori) ed è andata al contrattacco. I diritti per una delle competizioni più attese sono stati conquistati e gli abbonati avranno un servizio in più da gustare direttamente sul divano di caso.

Tennis su DAZN, c’è l’esclusiva

Uno degli appuntamenti più attesi dal pubblico sarà in mano all’emittente che ha confermato, con una nota, di avere acquisito i diritti di uno dei match senza dubbio più attesi. Una sfida che affascina per equilibrio e forze in campo andrà in scena tra i primi due tennisti al mondo e lo spettacolo sarà garantito. La coppa di Riyadh, che vedrà sfidarsi tra gli altri Djokovic e Alcaraz, sarà trasmessa su DAZN.

DAZN prende diritti tennis
Novak Djokovic pronto per l’ultima gara del 2023 (ansa foto) – tshot.it

Due giorni di grande tennis sono in programma il 26 e il 27 dicembre prossimo, le festività natalizie saranno all’insegna del grande sport. Le due partite saranno in esclusive e trasmesse alle ore 18 italiane. Andranno così in onda su DAZN partendo dall’incontro femminile tra Aryna Sabalenka e Ons Jabeur, la gara in rosa sarà un antipasto per lo spettacolo in campo a Riyadh. L’attesa maggiore chiaramente sarà riversata sul super match tra Novak Djokovic contro Carlos Alcaraz, rispettivamente primo e secondo nel ranking Atp.

Il campione serbo affronterà lo spagnolo, lo spettacolo non mancherà. Djokovic sta confermando tutta la sua forza, il campione vorrà riscattare l’ultima sconfitta in Coppa Davis con la sua nazionale e dimostrare di essere sempre il dominatore assoluto nel tennis. Alcaraz nei giorni scorsi si è allenato con Sinner e vorrà chiudere l’anno mettendo paura a Djokovic, il sogno è di poterlo insidiare per la prima posizione nel ranking. L’esclusiva di DAZN terrà viva l’attenzione su una gara che si preannuncia vibrante e ricca di tanti colpi di scena.

Impostazioni privacy