Deve operarsi al cuore: l’annuncio terribile del campione

L’annuncio di un grande campione turba tutto il mondo dello sport, l’operazione al cuore preoccupa quanti lo hanno visto in scena.

C’è un problema importante da registrare per uno dei protagonisti del ciclismo, dovrà lasciare l’attività agonistica per concentrarsi unicamente sul suo stato di salute. La conferma arriva dal diretto interessato, sui social ha svelato cosa sta accadendo.

Annuncio campione operazione al cuore
Il ciclismo in ansia in queste ultime ore (LaPresse) – tshot.it

Un nuovo stop preoccupa tutti gli appassionati delle due ruote, uno dei ciclisti più vincenti è costretto a fermarsi, il suo annuncio sta preoccupando l’intero settore. Una decisione inevitabile, non si scherza con i problemi cardiaci e quanto prima andrà sotto ai ferri per questo delicato intervento.

Il mondo social sta già mostrando una grande solidarietà nei confronti del big costretto all’operazione, il ciclismo è dalla sua parte dopo l’ultimo annuncio. Non manca nemmeno l’affetto degli appassionati, che hanno esultato per le sue imprese e ora sperano di rivederlo ben presto in salute, perchè il campione non ha nessuna intenzione di ritirarsi.

Ciclismo in ansia, si opererà un big

Non è la prima volta che il suo stato di salute mette in ansia gli sportivi. Il problema cardiaco per Peter Sagan fa ancora preoccupare, il 34enne si era dovuto già fermare lo scorso febbraio per l’installazione di un impianto sottocutaneo per il monitoraggio dell’attività cardiaca. Tutto ciò era già visto come un campanello d’allarme, ed ora è stato lo stesso ciclista a confermare come ci sarà bisogno di ben altro per il futuro.

Sagan operazione al cuore
Peter Sagan, tre volte campione del mondo (LaPresse) – tshot.it

Sagan, che si stava allenando per la corsa di Marsiglia in mezzo alle montagne e con un percorso impervio, ha annunciato questo stop: “Mentre mi allenavo sui percorsi rocciosi, il mio cuore ha avuto qualche sussulto. Ho bisogno di un pit stop, la prossima settimana mi sottoporrò a un’operazione”.

Il ciclista ha già annunciato come sarà operato dal cardiologo Roberto Corsetti, un amico che lo conosce molto bene e lo segue sin dai tempi in cui militava nella Liquigas. Sagan non molla ed è intenzionato a tornare in bici presto, il 34enne slovacco vorrà partecipare alle prossime olimpiadi di Parigi, un obiettivo importante da perseguire a patto di essere al 100% e senza correre alcun rischio.

Il ciclista ha cercato di minimizzare: “Non è nulla di preoccupante, sono sicuro che tornerò in sella molto presto”, ma i tifosi restano ora in attesa di ulteriori novità. Tre volte campione del mondo, Sagan è stato protagonista nel corso degli anni grazie alla sua velocità e alla sua personalità, tutti ora fanno il tifo per lo slovacco.

Impostazioni privacy