Shock in Bundesliga, rissa in campo: Sané colpito dall’allenatore

Ha dell’incredibile quanto accaduto in Bundesliga durante la partita tra Bayern Monaco e Union Berlino: rissa in campo tra Sané e Bjelica.

Il calcio tedesco sta vivendo un periodo molto particolare, con un clamoroso sorpasso in classifica del Bayer Leverkusen al solito dominio del Bayern Monaco che dura ormai da oltre 30 anni. I bavaresi stanno rincorrendo in classifca le “aspirine” di Xabi Alonso che, però, non intendono fermarsi e continuano a macinare bel gioco e vittorie. I sogni della squadra rossonera sono molto grandi, forse anche più delle certezze della squadra di Tuchel che, però, non intende arrendersi fino all’ultima giornata.

Rissa Bjelica Sane durante Bayern Monaco Union Berlino
Clamorosa rissa Bjelica Sane – tshot.it 24012024

Il Bayern Monaco è andato di scena questa sera in Bundesliga contro l’Union Berlino e ha vinto 1-0, tornando a -4 dalla vetta.

Bayern Monaco-Union Berlino, folle rissa in campo

La partita tra Bayern Monaco e Union Berlino è stata determinante per i bavaresi per tornare a mettere pressione al Bayer Leverkusen e riaprire ancora volta la lotta alla vittoria del campionato. La squadra di Tuchel non sta conducendo una stagione di altissimo livello in campionato, visti i numeri che non sono straordinari come al solito, e ha bisogno di crescere e migliorare.

Questa sera il Bayern Monaco ha dato un’ulteriore prova di forza e un avviso alla capolista: la lotta alla vittoria del campionato è appena iniziata e continuerà fino alla fine.

Ma in campo si sono viste anche scene scioccanti: c’è stata una folle rissa tra l’allenatore dell’Union Berlino, Nenad Bjelica e Leroy Sané.

Sané colpito al volto da Bjelica: l’accaduto

Durante Bayern Monaco-Union Berlino, Leroy Sané è venuto a stretto contatto con l’allenatore Nenad Bjelica. Al minuto 74 il pallone è uscito in rimessa laterale e l’attaccante tedesco è corso a recuperarlo per rimetterlo subito in gioco ma si è scontrato con il mister avversario.

Successivamente è volata qualche parola di troppo e si è giunti al momento della follia. Nenad Bjelica non ci ha più visto che ha colpito Sané al volto con una manata. La risposta dell’attaccante tedesco è stata immediata ma senza colpire a sua volta il tecnico avversario che, non contento, è tornato a spintonare il volto del tedesco.

Scene da far west durante una partita importante che hanno causato un forte stupore in tutti i presenti allo stadio e tutti i tifosi a casa. Le immagini hanno fatto subito il giro del mondo e sono diventate virali. Nenad Bjelica è stato espulso, e ora rischia una luna squalifica, mentre per Sané è scattato solo il cartellino giallo.

Sane Bjelica litigano durante Bayern Monaco Union Berlino
Sane e Bjelica litigano in campo – tshot.it 24012024

Rissa e vittoria per il Bayern Monaco

La rissa tra Sané e Bjelica ha sconvolto tutti i tifosi tedeschi che sui social stanno chiedendo provvedimenti pesantissimi per il tecnico dell’Union Berlino. Nei prossimi giorni si pronuncerà il Giudice Sportivo tedesco e si capirà che tipo di squalifica gli sarà inflitta.

Leroy Sané colpito al volto dall'allenatore
Leroy Sané litia con Bjelica (LaPresse) – tshot.it 24012024

Al 90′, però, ad esultare è il Bayern Monaco che si è imposto per 1-0 con la rete di Raphael Guerreiro al primo minuto del secondo tempo (46′).

Impostazioni privacy