LeBron James allontana il ritiro: ecco cosa ha in mente il campione dei Lakers

LeBron non intende dire basta: il campionissimo del basket ha rivelato i suoi piani per il futuro, e saranno ancora sul rettangolo di gioco.

Arriva per tutti, prima o poi, il momento di dire basta e chiudere la propria carriera sportiva. Scegliere il momento giusto per l’addio non è certo semplice, e la storia è piena di grandi campioni dello sport che si sono ritirati forse troppo tardi. Di sicuro, LeBron James sembra avere le idee molto chiare sul proprio futuro, e il momento di appendere le scarpette da cestista al chiodo è ancora piuttosto lontano. Il campionissimo americano intende andare avanti, infatti, ancora qualche anno.

LeBron James annuncia che non si ritirerà ancora
LeBron in azione con la maglia dei Lakers. (LaPresse) Tshot

E i fan ringraziano, così come pure i Los Angeles Lakers. Grazie alle prestazioni maiuscole del fenomeno di Akron, Ohio, la squadra californiana ha ottenuto di recente la sua quarta vittoria consecutiva, stendendo 116-97 i Cleveland Cavaliers. I Lakers sono al momento ottavi nella Western Conference e puntano ovviamente a un posto nei playoff. LeBron è rimasto in campo per ben 36 minuti (giocatore più impiegato da LA assieme ad Anthony Davis) e ha messo a referto 24 punti.

Insomma, nonostante i suoi 39 anni e i tanti successi messi assieme nel corso di una lunga carriera, James è ancora un giocatore dominante nella NBA. I motivi per rimandare l’addio all’attività agonistica ci sono tutti, anche se presto un segno della vecchiaia potrebbe presto fare capolino nelle sue partite. Suo figlio Bronny, 19 anni e promessa del basket, intende rendersi eleggibile per il prossimo Draft, e così padre e figlio finirebbero a giocare l’uno contro l’altro.

Niente ritiro per LeBron: la leggenda del basket spiega il suo piano

Di sicuro la prospettiva di poter giocare assieme al suo erede biologico, entrambi da professionisti, esercita su LeBron James un certo fascino, e il campione sta ovviamente considerando la possibilità. Ma i piani della stella della Lakers sono più ampi, e a farne parola è stato Shams Charania, giornalista della testata ‘The Athletic’ ed esperto di basket. Secondo quest’ultimo, James avrebbe davanti a sé ancora uno o due anni ad alti livelli, e potrebbe quindi restare in campo fino anche a 42 anni.

LeBron James annuncia che non si ritirerà ancora
Svelato il futuro della leggenda del basket. (LaPresse) Tshot

Tutto dipende da come si sentirà a fine stagione e come andranno le prossime partite coi Lakers. Raggiungere i playoff in questa stagione e poter avere un ruolo importante nella fase finale della NBA sono chiaramente obiettivi del campione, che vuole poter giocare e competere ai massimi livelli. In prospettiva, il sogno di LeBron sarebbe quello di tornare a vincere il titolo statunitense prima di ritirarsi, mettendo così in bacheca il suo quinto anello.

Impostazioni privacy